Martedì, 23 Aprile 2024

Siram Veolia Industry & Building. Prosegue la trattativa per il rinnovo dell’integrativo

 

Nella giornata di mercoledì 5 aprile, presso la sede di Assistal in Roma, si è svolto nella mattinata il Coordinamento Nazionale RSU SVIB con le Segreterie Nazionali di FIM FIOM UILM per analizzare e discutere lo stato di avanzamento della trattativa avviata anche a seguito dei primi testi – bozza presentati dall’Azienda.
A partire dalla tarda mattinata, ha avuto inizio con la direzione HR Siram Veolia Industry & Building la continuazione del negoziato.

La discussione ha affrontato in modo dettagliato le argomentazioni rappresentate dai testi – bozza consegnati.
Nel dettaglio si è analizzato:
- Contesto del mercato di riferimento e Piano industriale
(es. attività di manutenzione e gestione impianti, metrologia, ecc.)
- Sistema di relazioni industriali e sindacali
- Pari opportunità
- Formazione
- Banca ore solidale
- Salute ambiente e sicurezza
- Smart working

Analizzata la proposta aziendale, il Coordinamento Nazionale RSU SVIB con le Segreterie Nazionali di FIM, FIOM, UILM ha integrato e modificato le parti in oggetto dedicando ampio spazio alle parti normative elencate, colonna portante dell’intero contratto integrativo.

Dopo aver discusso e rappresentato alla Direzione Aziendale le modifiche necessarie da apportare alla parte normativa (es. creazione delle commissioni paritetiche riguardanti la formazione, la sicurezza e le pari opportunità) particolare attenzione è stata dedicata all’aggiornamento dei trattamenti economici.
Si è ribadito con forza alla Direzione Aziendale, in modo compatto, la richiesta economica rappresentata dalla piattaforma approvata dalle assemblee dei lavoratori.

È’ ferma e chiara volontà quella di evitare aggregazioni di ulteriori diseguaglianze di trattamenti economici fra i lavoratori, in aggiunta alla moltitudine di differenze retributive già presenti all’interno del perimetro SVIB a causa dello storico dei dipendenti ma anzi individuare soluzioni che affinché i lavoratori di SVIB abbino tutti gli stessi trattamenti salariali.

La trattativa è quindi giunta in un momento delicato, in cui al pari della parte normativa analizzata sarà importante e dirimente comprendere quali ulteriori spazi possano essere individuati per le recriminazioni economiche riguardanti istituti come ticket restaurant, welfare, PDR.

La negoziazione prosegue in modo tale da rappresentare nelle prossime settimane a tutti i lavoratori lo stato dell’arte della trattativa in corso.

Coordinamento nazionale RSU SVIB

Fim, Fiom Uilm nazionali

Roma, 13 aprile 2023

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search