Domenica, 14 Aprile 2024

Kone. Primo incontro al Ministero del Lavoro aggiornato al prossimo 31 luglio

Nella giornata odierna si è svolto l’incontro, convocato in modalità di videoconferenza dal Ministero del lavoro, di apertura della cosiddetta fase ministeriale della procedura di mobilità aperta dalla società Kone in data 15 maggio 2023, alla presenza delle Rsu, e delle strutture nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm.

La società ha ribadito di avere trovato una ricollocazione per 6 lavoratori (quasi tutti a Pero) e un accordo di massima per il prepensionamento per altri 2 lavoratori dei 20 esuberi complessivi.

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito di essere disponibili ad arrivare ad un accordo solo a fronte di una clausola di non opposizione al licenziamento e di conseguenti incentivi all’esodo. Le OO.SS. hanno inoltre respinto come inaccettabile la proposta aziendale di un accordo di non opposizione a termine.

Le parti si sono quindi aggiornate al 31 luglio, ultimo giorno della procedura.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 25 luglio 2023

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search