Domenica, 14 Aprile 2024

Kone Spa. Aggiornamento sugli esuberi dichiarati dall'azienda

 

Il 27 giugno 2023 si è tenuto l’incontro tra l’Azienda, l’Esecutivo e le Segreterie nazionali per valutare la possibilità di un accordo a seguito dell’apertura della procedura di licenziamento collettivo.

Le OO.SS. hanno ribadito quali condizioni necessarie la volontarietà e il riconoscimento di incentivazioni economiche. L’Azienda non ritiene ad oggi possibile venire incontro alle richieste sindacali, pertanto, i primi 45 giorni previsti dalla procedura si concludono con un mancato accordo.

Le OO.SS. restano, dunque, in attesa di convocazione presso il Ministero per capire se nei prossimi 30 giorni sarà possibile addivenire a un accordo che tuteli i lavoratori e le lavoratrici.

Continueremo a tenervi aggiornati/e anche con assemblee non appena ci saranno risvolti significativi.


Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 28 giugno 2023

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search