Sabato, 18 Maggio 2024

Report incontro con Italtel su Exprivia

LOGOFFU-180X120

 

Venerdì 18 marzo si è svolto in videoconferenza un incontro tra il Coordinamento Nazionale RSU, le Strutture Sindacali Territoriali, Nazionali e l’Azienda sullo stato di Italtel, le trasferte in CDS, il decommissioning e i corsi di riqualificazione.

Una prima informativa sui nuovi assetti societari riguarda l’ufficializzazione che Exprivia sta andando avanti nella trattativa con i principali azionisti di Italtel, Unicredit e Cisco per l’acquisizione di una quota importante di Italtel. Il prossimo passo sarà un aumento di capitale sia di Exprivia che di Cisco. Al momento il 64% dell’equity è detenuto dalle banche, il 3% da Telecom, il 33% da Cisco.

Le banche potrebbero decidere di dilazionare il debito di ulteriori 5/7 anni per dare fiducia ad Italtel e alla nuova compagine azionaria.

Italtel ed Exprivia rimarranno due aziende che collaborano assieme con un MOL importante e sostanzialmente non ci saranno sovrapposizioni né nelle aree tecniche né in quelle commerciali. Questa operazione del nuovo azionariato dovrebbe concludersi non prima del prossimo mese di aprile. Queste sono primissime informazioni che abbiamo acquisito, nel prossimo incontro del 13 aprile al MiSE dovremmo approfondire meglio tutta l’operazione, per quello che ci sarà possibile.

In primo luogo vorremmo capire molto bene come potrà Exprivia, con 25ML€ “controllare” il pacchetto di maggioranza di Italtel, ma soprattutto di conseguenza qual’ è il valore economico di Italtel.

 

Gli organici Italtel all’1-1-2016

Sono 1.107 le persone in Italia e 259 all’estero (887 sono gli uomini e 220 le donne).

Castelletto 781

Roma 126

Palermo 196

Mestre 4.

 

La mezz’ora in CDS e le ore viaggio dei trasfertisti: l’incontro ha prodotto un buon risultato, perché alla fine l’Azienda si è convinta delle buone ragioni dei lavoratori, alcune situazioni cambieranno in meglio. Dal 1° aprile 2016 tutti i colleghi che andranno in trasferta, accumuleranno le mezz’ore di CDS per fruirle poi a giornate intere in corso d’anno, come chiedevamo da tempo come RSU.

Inoltre sempre dal 1 aprile 2016 i trasfertisti quando andranno in trasferta a giornate intere, faranno “un cambio turno”, ripristinando le condizioni degli anni precedenti in termini di ore viaggio con termine dell’orario di lavoro di riferimento alle 17.00.

 

Decommissioning: l’Amministratore Delegato ha dichiarato che c’è un enorme ritardo sulle attività e la necessità di avere orari di lavoro più flessibili con maggiore disponibilità delle persone. Affrontando questa discussione, sarà necessario coinvolgere anche i colleghi di Techmahindra perché molti sono impegnati sull’attività di decommissioning e non si potranno affrontare separatamente le questioni lavorative. A questo punto sarà necessario, nelle prossime settimane, affrontare ad un tavolo negoziale con le RSU il tema dell’orario di lavoro per organizzare al meglio le attività. Inoltre l’Azienda ci ha confermato che sul decommissioning si sta realizzando una nuova partnership commerciale tra Italtel, Nokia, Accenture.

 

Corsi di riqualificazione: il bacino di CIGS del 2015 era di 127 persone.

104 sono i lavoratori che hanno partecipato ai corsi di riconversione (3 sono i colleghi che hanno rifiutato, 4 sono state le dimissioni, 10 sono stati esonerati, 5 sono stati utilizzati in diverse attività). Sono 21 i lavoratori che non hanno ancora ottenuto la certificazione. (solo 1 in questo momento si è certificato per metà, perché in questi giorni altri colleghi si sono certificati). L’Azienda ha dichiarato che le persone potranno provare a certificarsi dando gli esami almeno tre volte, successivamente verificheremo eventuali difficoltà.

L’incontro sul cambio di azionariato del 13 aprile al MiSE permetterà un approfondimento maggiore; nel frattempo ci stiamo attivando come sindacato per avere chiarimenti e informazioni con l'ausilio dei nostri esperti in materia economica.

 

Coordinamento nazionale Rsu gruppo Italtel

Fim, Fiom, Uilm nazionali e territoriali

 

Roma, 21 marzo 2016

Attachments:
FileFile size
Download this file (16_03_22-Italtel-FFU.pdf)Report incontro con Italtel su Exprivia283 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search