Giovedì, 13 Giugno 2024

Jsw Steel Italy Piombino. Previsti in Legge di Bilancio i fondi per proroga Cigs, attesa convocazione per la prossima settimana

Ieri, al Ministero del Lavoro, si è tenuto un incontro tra Fim, Fiom, Uilm nazionali e territoriali e i rappresentanti del Ministero, per esaminare la procedura di proroga della Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della JSW Steel di Piombino.

L’incontro è stato presieduto del sottosegretario Claudio Durigon, con la partecipazione del sindaco di Piombino Francesco Ferrari.

Nel corso dell’incontro abbiamo rappresentato al Ministero la necessità di avere certezze sulla continuità dell’ammortizzatore sociale, funzionale alla realizzazione del piano industriale di JSW ma anche in prospettiva della definizione del piano di reindustrializzazione del nuovo investitore Metinvest-Danieli, annunciato nell’ultimo incontro tenutosi al Mimit.

Il sottosegretario Durigon ci ha rassicurati sulla copertura finanziaria già prevista nel disegno di Legge di Bilancio, il cui iter è stato già avviato in sede di Commissioni e che successivamente sarà discusso in Parlamento.

In attesa della conclusione della discussione parlamentare, nella prossima settimana il Ministero del Lavoro convocherà per un primo incontro le parti (azienda, sindacati, Mimit e Regione Toscana) per l’espletamento dell’esame congiunto, previsto dalla procedura avviata con la richiesta di JSW Steel Piombino del 16 novembre scorso, per il ricorso al trattamento di integrazione salariale, a decorrere dal’8 gennaio 2024 e per la durata di 12 mesi.

Oggi dalle 17 si terrà l’assemblea presso lo stabilimento JSW Steel per informare i lavoratori sull’esito dell’incontro di ieri.

Uffici stampa di Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 12 dicembre 2023

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search