Sabato, 20 Aprile 2024

Jsw Piombino. Comportamento azienda indegno, necessario un piano nazionale sull'acciaio

Si è concluso l’atteso incontro presso il Ministero del Made in Italy sulla vertenza Jsw. Erano presenti all’incontro oltre alla sottosegretaria Fausta Bergamotto, il consigliere Giampietro Castano, la Regione Toscana, il sindaco di Piombino e l’AdSP con le Segreterie categoriali e confederali di Fim, Fiom, Uilm, Uglm e Usb.

L'incontro si è aperto col vicepresidente Marco Carrai che per l'ennesima volta ha preteso risorse pubbliche come precondizione di partenza del piano, senza nessuna certezza degli investimenti.

Le Organizzazioni sindacali tutte hanno rigettato questo ennesimo ricatto, sottolineando come l'azienda abbia disatteso ogni singolo contenuto del business plan e dell'Accordo di Programma.

Al Governo si è richiesto un maggior protagonismo e maggiori vincoli e la definizione di un piano sull'acciaio dove inserire lo stabilimento di Piombino.

La sottosegretaria ha condiviso la posizione del sindacato, dichiarando come il comportamento dell'azienda sia "indegno". Il Governo ha quindi confermato l'importanza dello stabilimento di Piombino che deve avere un ruolo importante, strategico, nel Piano della Siderurgia nazionale insieme a Taranto e Terni.

Nelle prossime settimane lavoreranno per effettuare incontri anche bilaterali per giungere ad un piano industriale condiviso. Con chiarezza e determinazione è stato ribadito dalla sottosegretaria che l'Accordo di Programma ha la necessità di recepire un Piano industriale certo e dettagliato che deve contenere il forno elettrico e non la sola laminazione, ribadendo che anche per il Governo la produzione di acciaio a Piombino è determinante.

La riunione si è conclusa con l'impegno del Governo a riconvocare il tavolo entro giugno.

Fim, Fiom, Uilm, Usb, UglM territoriali di Piombino

Roma, 27 aprile 2023

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search