Domenica, 14 Aprile 2024

Sirti. Avviata finalmente la trattativa sull’integrativo

Nelle giornate dell’8 e del 9 maggio si è tenuta una sessione di trattativa tra la Direzione aziendale Sirti con il Coordinamento sindacale delle RSU, con la partecipazione delle Segreterie nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm.

Durante i due giorni di confronto, la Direzione aziendale ha presentato alla Delegazione sindacale le proprie indicazioni sui temi sollevati dalle Organizzazioni sindacali quali PDR, super minimo collettivo, reperibilità, trasferte e orario di lavoro.

Le OO.SS. hanno ribadito che occorre lavorare affinché si rinnovi l’integrativo di Sirti disdettato il 31 luglio 2020.

Nel corso della riunione, l’azienda ha rappresentato i suoi punti di vista, così come sotto riportati:

sul Premio di risultato. Intende prendere come riferimento due parametri, i ricavi (o fatturato) e l’EBITDA (cioè il fatturato meno i costi operativi), chiarendo che il Premio sarà unico per le tre società e che i due parametri proposti opereranno in modo indipendente;

sui trattamenti di trasferta e di missione. Vuole cambiare alcune regole operative, per esempio, considerare trasferta le giornate nelle quali si opera a una distanza superiore a 20 chilometri rispetto a uno “starting point” definito (il cantiere o l’abitazione del dipendente) secondo alcune precise regole;

inoltre, ha proposto di dividere in andata e ritorno il trattamento forfettario di ore viaggio;

infine, sempre in materia di trasferte si è discusso delle trasferte di lunga durata, per le quali la Delegazione sindacale ha chiesto una revisione dei trattamenti;

sugli orari di lavoro. Ha segnalato che tutte le gare cui stanno ora partecipando richiedono attività anche al sabato e alla domenica e che quindi occorre definire nell’integrativo le regole e i trattamenti da applicare in questi casi.

Il Coordinamento ha preso nota, chiesto chiarimenti e si è riservato di valutare in una propria riunione cosa rispondere alla Direzione nella riunione convocata per il 29 pomeriggio e il 30 maggio presso Assolombarda a Milano.

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI E TERRITORIALI
IL COORDINAMENTO SINDACALE NAZIONALE SIRTI

Roma, 10 maggio 2023

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search