Venerdì, 14 Giugno 2024

Intecs-Technolabs: l’azienda mantenga gli impegni

Si è appena concluso l’incontro con l’avvocato della Intecs nell’ambito della procedura di cessione del ramo di azienda, prevista dall’asta di vendita della Intecs e del ramo d’azienda di Technolabs.

La Fiom ha ribadito alla controparte che l’unico modo di concludere la procedura è il rispetto delle condizioni di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori. Nessuna lavoratrice e nessun lavoratore deve vedere retrocedere diritti e trattamenti. Non accetteremmo nessun accordo che venga meno a questo principio; perciò l’Azienda eviti di palesare scenari controversi solo per infilarsi nei timori legittimi di chi è vittima di un fallimento per rivedere norme e trattamenti.

La controparte si è presa tempo fino a mercoledì alle 18:00 per darci una risposta su come intende procedere il confronto.

La posizione sindacale è chiara e non negoziabile: l’Azienda dimostri di non voler approfittare dei passaggi per attaccare le lavoratrici e i lavoratori.

Noi non lo consentiremo e saremo pronti a partire dalle assemblee a promuovere tutte le iniziative necessarie per far rispettare i dipendenti.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 10 ottobre 2022

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy