Giovedì, 23 Maggio 2024

Engie. L’attenzione e l’inflazione è per tutti. Il salario si contratta!

Il sindacato unitariamente ha inviato richiesta d’incontro alla direzione aziendale di Engie, il 28 marzo scorso, per poter discutere circa un’integrazione salariale da riconoscere a tutti i lavoratori e tutte le lavoratrici che vedono erodersi i propri stipendi e salari dal forte impatto dell’inflazione.

Non è stato raggiunto nessun accordo poiché Engie non è disponibile a riconoscere salario aggiuntivo e strutturale a tutta la platea di propri dipendenti.

Il sindacato non divide le lavoratrici ed i lavoratori, ma anzi rappresenta e tutela tutti.

Non possiamo considerare un risultato il riconoscimento di un Bonus straordinario che non comprende tutta la platea dei dipendenti.

Non accetteremo che questa scelta come anticipato nella proposta dell’azienda possa creare una pregiudiziale rispetto alla discussione del PDR.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 21 aprile 2023

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search