Domenica, 25 Febbraio 2024

ABB. 17 luglio: Scioperiamo perchè il premio non è ABBastanza [volantino]

Ci hai fatto lavorare durante tutti i mesi del Covid. Ci fai lavorare a ciclo continuo per mesi e mesi, di notte, il sabato e la domenica, ovunque in Italia e all’estero. Ci chiedi di migliorare la qualità, incrementare i fatturati, aumentare la redditività. 

Ora vorresti penalizzare chi si assenta per malattia facendolo sentire in colpa. 

Se, come ha dichiarato il board, ABB «ha avuto un ottimo inizio d'anno, con uno sviluppo positivo nella maggior parte delle misure, compreso il flusso di cassa. Questo ci dà la fiducia necessaria per aumentare la nostra direzione per il 2023»«Nell'intero anno 2023, nonostante l'attuale incertezza del mercato, prevediamo una crescita dei ricavi comparabile di almeno il 10% e di migliorare il margine EBITA operativo, anno dopo anno».

Questi risultati sono stati raggiunti anche grazie al nostro impegno e al lavoro che quotidianamente svolgiamo in tutti gli stabilimenti del gruppo. 

Non possiamo accettare che il premio non aumenti coerentemente ai risultati.

Non possiamo accettare che le indennità di chi porta nel mondo l’immagine di ABB, non vengano giustamente adeguate da diversi anni. 

Per questo Scioperiamo il 17 luglio 2023  

Perché quando si raggiungono ottimi risultati non ci si può voltare dall’altra parte.

Dopo aver premiato gli azionisti di ABB ora tocca a noi! 

6 luglio 2023

Fim, Fiom, Uilm

Attachments:
FileFile size
Download this file (23_07_06-volantino-FFU-ABB.pdf)Abb. Volantino1176 kB
Download this file (23_07_06-volantino-FFU-ABB.jpg)Abb. Volantino264 kB
Tags: ,

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search