Domenica, 25 Febbraio 2024

Electrolux. Firmato il contratto di solidarietà per lo stabilimento di Forlì e l'accordo che garantisce l'erogazione del Pdr per il 2014

LOGOFIOM-180X120

A Mestre, nell'incontro di oggi tra il Coordinamento sindacale di Electrolux e la Direzione aziendale, si è sottoscritto l'accordo di solidarietà per lo stabilimento di Forlì per il periodo 20 ottobre 2014/ 19 ottobre 2016, come avevamo già previsto nelle intese precedenti.

Inoltre, si è sottoscritta l'intesa per l'ultrattività del Premio di Risultato in modo da garantire per l'anno 2014 gli anticipi già erogati dall'azienda ai lavoratori del gruppo.

L'azienda ha rinviato ogni verifica rispetto all'accordo del maggio scorso, sia relativamente all'andamento dei volumi che agli impegni di reindustrializzazione, alle verifiche previste in sede istituzionale; su questo l'azienda ha informato il coordinamento di aver già richiesto al ministero dello Sviluppo economico, al ministero del Lavoro e alle regioni interessate di calendarizzare al più presto, entro il mese di novembre, il primo incontro di verifica sull'andamento del piano industriale condiviso nell'accordo raggiunto lo scorso 15 maggio 2014 presso la Presidenza del Consiglio.

Il coordinamento si attiverà presso le istituzioni per definire al più presto la data di questo incontro.

Infine l'azienda ha riconfermato la volontà di aprire procedure di mobilità volontaria nei singoli stabilimenti per consentire l'uscita incentivata alle lavoratrici e ai lavoratori interessati; a questo proposito il ministro del Lavoro ha già firmato le disposizioni in merito ora in attesa dell'approvazione della Corte dei Conti.

Dopo il prossimo incontro di verifica previsto, si svolgeranno le assemblee informative in tutti gli stabilimenti.

 

Fiom-Cgil nazionale

 

Roma, 17 ottobre 2014

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search