Lunedì, 27 Maggio 2024

Jabil. Incontro sui carichi di lavoro

Il giorno 20 marzo 2018 presso la sede dell’Unione Industriali di Caserta, si sono incontrati le Organizzazioni nazionali e territoriali di Fim, Fiom e Uilm unitamente al Coordinamento Jabil con la direzione aziendale Jabil in merito alla richiesta d’incontro delle OO.SS. sui carichi di lavoro.
L’azienda brevemente ha illustrato la situazione aziendale sulle attività in essere dichiarando un ulteriore stato di difficoltà sui carichi di lavoro – in diminuzione rispetto agli impegni assunti – passando da 450 lavoratori saturi a circa 320 con una visione fino a giugno. Per tale situazione la Jabil ha richiesto 7 giorni di ferie regresse da utilizzare per chiusure collettive per lo stesso periodo da marzo/giugno 2018. Inoltre ha invitato le OO.SS. ad aprire una discussione sulla armonizzazione dei trattamenti di 2° livello.
Le Organizzazioni sindacali esprimono una valutazione estremamente negativa sui carichi di lavoro e sulla situazione industriale e quindi proprio per questi motivi non si è entrati in merito ad altri punti.
Rimane centrale un approfondimento sul progetto industriale e sugli impatti occupazionali, oggi totalmente insufficienti.
Fim, Fiom, Uilm nazionali e territoriali unitamente al Coordinamento Jabil convocano per il 12 aprile le assemblee nello stabilimento di Caserta per un ulteriore confronto con tutte le lavoratrici e i lavoratori.

FIM-FIOM-UILM Nazionali

Roma, 22 marzo 2018
Attachments:
FileFile size
Download this file (JABIL- comunicato unit - 22 marzo 2018.pdf)Jabil. Incontro sui carichi di lavoro198 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy