Martedì, 25 Giugno 2024

Alcate Lucent. Lo sciopero raddoppia [volantino]

Dopo l’annuncio, da parte di Nokia, del piano di «sinergie» che taglierà migliaia di posti di lavoro in Europa e nel mondo, di cui 219 in Italia, si riapre una fase impegnativa per tutti.

Il messaggio comunicato ai comitati aziendali europei è stato chiaro sugli obiettivi di tagli, molto meno sul resto.

Nel confronto che si aprirà al Ministero dello Sviluppo Economico il prossimo 27 aprile, occorrerà innanzitutto capire le prospettive di ALU+Nokia in Italia.

I tagli annunciati vanno ben oltre una razionalizzazione delle funzioni in sovrapposizione: non vorremmo che la gestione Suri assomigliasse a quelle precedenti (Tchuruk, Russo, Verwaayen, Combes): proclami di grandi visioni strategiche e continuo depauperamento occupazionale e industriale.

Le organizzazioni sindacali e i lavoratori sono pronti ad affrontare le sfide poste dall’unificazione di queste realtà, ma i presupposti necessari sono la chiarezza e il rispetto.

Bisogna accantonare le brutte pratiche del recente passato, licenziamenti, disdette di accordi, ecc, e cercare soluzioni dignitose ed efficaci per il bene di tutti.

In Italia ci sono ancora competenze importanti, anche se le dimensioni, a cominciare dalla Ricerca e Sviluppo, sono inferiori a quelle di altri paesi.

Da mesi sollecitiamo il MISE a un ruolo attivo nella vicenda: occorre impegnare Nokia al mantenimento delle attività esistenti, e occorre che le ingenti risorse pubbliche, che quasi giornalmente il governo e le regioni sbandierano a favore della banda larga, dell’agenda digitale e della ricerca, abbiano ricadute occupazionali positive.

Il prossimo 20 aprile tutti i lavoratori metalmeccanici italiani scioperano unitariamente 4 ore per riconquistare il contratto nazionale di lavoro:

- per riaffermare il ccnl come strumento concreto di regole, garanzie, solidarietà e tutela delle retribuzioni: in Alcatel-Lucent rivendichiamo il lavoro e il contratto, pertanto viene indetto uno sciopero di 8 ore (intera giornata) per il 20 aprile: per il nostro futuro nella nuova Nokia, con un buon contratto da metalmeccanici.

Per il lavoro, per il contratto!

 

20 APRILE 4 ore di sciopero per il contratto nazionale

+

4 ore per contrastare i tagli

 

 

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI

COORDINAMENTO Nazionale RSU Alcatel Lucent

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (1050 - Alcatel Lucent volantino unitario .pdf)Alcate Lucent. Lo sciopero raddoppia782 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search