Venerdì, 21 Giugno 2024

Piaggio. Il negoziato sul rinnovo dell'integrativo non risolve i temi della sicurezza

 

Nella giornata di oggi si sono approfonditi i temi della sicurezza sul lavoro, ma ancora non siamo riusciti a definire un testo condiviso e, purtroppo, registriamo una forte resistenza ad affrontare la questione del microclima.

Ci sono invece aperture di principio sui temi dell’ampliamento delle competenze della commissione sicurezza anche relativamente alle ditte appaltatrici, dell’analisi dei quasi infortuni, del miglioramento dei piani di emergenza e di miglioramento della ergonomia delle postazioni.

La Direzione di Piaggio ci ha comunque informato che stanno partendo a Pontedera i progetti, fortemente richiesti dal sindacato, di miglioramento delle postazioni e della logistica in 2 R e di riorganizzazione della area dei sottogruppi.

Il prossimo incontro sarà di due giorni, il 4 e 5 aprile a Pisa, per cercare di sbloccare dei nodi che stanno impedendo la prosecuzione del negoziato.

Infine, ricordiamo che con la prossima busta paga di febbraio i lavoratori riceveranno il conguaglio fiscale positivo per la detassazione del premio del 2023.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 28 febbraio 2024

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search