Martedì, 21 Maggio 2024

Firema. Pochi giorni per rendere concrete le voci di nuove offerte

logo ffu-ok

Si è svolto in data odierna presso il Mise, l’incontro riguardante Firema. All'incontro erano presenti il Dott. Castano e il Commissario Straordinario, Prof. Stajano oltre al presidente della Regione Basilicata e il sindaco di Tito. Nel corso dell'incontro è emerso il ritiro da parte di Blutec dalla gara di assegnazione, contemporaneamente siamo stati informati della presenza di nuovi interessi da parte di quattro realtà industriali che si sono esplicitati in maniera formale al commissario straordinario.

Abbiamo espresso la nostra viva preoccupazione per la scadenza dei tempi dell'Amministrazione Straordinaria senza che sia stata data alle Oo.Ss. e a tutti i lavoratori la possibilità di esaminare queste nuove proposte con l'attenzione e il tempo richiesto al fine di poter esprimere un giudizio di merito che faccia salve le garanzie occupazionali e salariali dei lavoratori di Firema. Il governo ci ha anticipato a voce la convocazione per il giorno 16 ore 15.00 presso lo stesso MiSE nella quale sarà illustrata la proposta scelta.

Le Oo.Ss. hanno fatto presente che la scadenza dell'amministrazione straordinaria e di una sua eventuale proroga, deve farsi carico il governo nei modi e nelle forme di sua competenza al fine di garantire l'espletarsi di una vera trattativa.

È confermato e va aumentato lo stato di agitazione di tutto il gruppo nelle modalità decise da ogni singolo stabilimento, teso anche a sollecitare tutti i livelli istituzionali perché anche da parte loro continui il fattivo e concreto interessamento teso a facilitare una soluzione governativa legata alla scadenza dei tempi dell'amministrazione straordinaria.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 10 giugno 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search