Martedì, 21 Maggio 2024

Ansaldo Sts. Incontro con il nuovo AD

logo-fiom-115-300

Martedì 12 luglio si è svolto a Roma l'incontro del Coordinamento nazionale e i vertici aziendali di Ansaldo STS, alla presenza del nuovo A.D., Ingegner Barr, che ha illustrato i risultati conseguiti nel 2015 e le prospettive per il 2016.

Tutti i dati consolidati nel 2015 dagli ordini e ricavi al Ros testimoniano l'ottimo stato di salute dell'Azienda, con un'occupazione in crescita per un totale di 3.772 addetti, di cui 1.428 in Italia in crescita rispetto al dato del 2014 che si attestava al 1.398.

I risultati positivi portano al pagamento massimo del Pdr previsto dal contratto integrativo aziendale.

Euro 2.333

Al 1°-2°-3° livello di inquadramento

Euro 2.800

Al 4°-5°-6° livello di inquadramento

Euro 3.033

Al 7°-8°-q. livello di inquadramento

In considerazione del fatto che l'integrativo aziendale non è stato rinnovato da diversi anni, la Fiom ha chiesto di maggiorare l'importo massimo del Pdr previsto, aumentando in tal modo le cifre previste dalla tabella.

L'Azienda, accogliendo la richiesta, si è riservata di fornire nei prossimi giorni una propria proposta di incremento del premio.

L'Azienda, partendo dai dati relativi al 2015, ritiene di poter mantenere lo stesso trend per il 2016.

La Fiom valuta positivamente il cambio delle relazioni sindacali verificatesi con il nuovo Amministratore Delegato, sia per la disponibilità, per la trasparenza e la lealtà dimostrate durante il confronto, contrariamente con quanto avveniva con il vecchio A.D. che riteneva il confronto sindacale al pari di una fastidiosa formalità da espletare.

Al contempo, la Fiom ritiene importanti le dichiarazioni fatte dall'Ingegner Barr circa la volontà di Hitachi di mantenere, rafforzare e potenziare la presenza dei 4 siti italiani (Genova, Napoli, Piossasco e Tito), utilizzando tutte le possibili sinergie del Gruppo Hitachi, in Italia e all'estero.

Tali affermazioni confermano quanto già dichiarato e attuato dall'Ingegner Dolmer e dal Dott. Yamada in merito alla strategia del Gruppo Hitachi, relativamente agli stabilimenti in Italia.

Tali sinergie e strategicità dovranno trovare reale attuazione in un piano industriale che verrà prodotto con i tempi necessari e che lo stesso Ingegner Barr, si è impegnato a illustrare e condividere con le Organizzazioni sindacali.

 

Fiom nazionale

 

Roma, 13 luglio 2016

Attachments:
FileFile size
Download this file (1885 - ANSALDO STS comFiom 13.7.2016.pdf)Ansaldo Sts. Incontro con il nuovo AD123 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search