Domenica, 14 Aprile 2024

Com.Net. Futuro incerto

In queste ultime ore diventano sempre più insistenti le voci di un eventuale passaggio di tutta la forza lavoro impiegata da Com.Net. nel settore della telefonia a favore di TSD, azienda acquistata dal gruppo Nextaly nel mese di agosto e che applica il contratto delle TLC. Tali voci asseriscono che questo trasferimento di personale sarebbe programmato per il 1° di gennaio 2024 e prevederebbe anche un cambio di CCNL per tutta la platea dei lavoratori e delle lavoratrici interessati.

Nonostante i ripetuti incontri che si sono tenuti per avere risposte circa la morosità dell’Azienda, che continua a non corrispondere alle naturali scadenze il welfare previsto dal CCNL e le quote di Cometa, l'Azienda non ha mai fatto alcun cenno alla suddetta operazione.

Come Fiom, a partire dal mese di settembre, abbiamo sollecitato il gruppo Nextaly circa la nuova compagine societaria chiedendo un incontro al presidente, Davide Cilli, e al responsabile delle risorse umane di Comnet, Sergio Lucherini, per fare chiarezza circa il piano industriale del Gruppo. Tuttavia, nonostante i ripetuti solleciti, ancora non è arrivata una proposta di data - se non quella evidentemente troppo lontana del 14 o 15 dicembre - che riteniamo un tentativo dell’Azienda di portarci a spasso. Insieme ai lavoratori siamo fortemente preoccupati per l’atteggiamento dell’Azienda e per il futuro di tutta la Com.Net.

Alla luce dell’atteggiamento del gruppo Nextaly e della Com.Net. che tergiversano nel concedere un incontro urgente, come richiesto anche per le vie brevi in questi ultimi giorni, saranno convocate le assemblee nei prossimi giorni in tutti i cantieri della società.

Si dichiara lo stato di agitazione e lo sciopero degli straordinari e delle reperibilità a partire dalla giornata del 23 novembre,

oltre un pacchetto di 8 ore di sciopero su tutto il territorio nazionale.

Le prime 4 ore di sciopero saranno effettuate nella giornata del 27 novembre, nelle ultime 4 ore del turno.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 22 novembre 2023

Attachments:
FileFile size
Download this file (2530 - COMNET comFiom 22.11.2023.pdf)Com.Net. Futuro incerto256 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy