Venerdì, 21 Giugno 2024

Maticmind: informativa annuale e uscite incentivate

Il 16 aprile, in videoconferenza, le RSU e Fim, Fiom e Uilm nazionali e territoriali hanno incontrato l’amministratore delegato, Luciano Zamuner e la responsabile del personale Ilaria Rolandi per l’informativa sull’andamento aziendale contrattualmente prevista.

Nel corso dell’incontro il dottor Zamuner ha fornito l’ordine di grandezza dei risultati, positivi, del Gruppo e della società capogruppo, Maticmind, in quanto ancora non approvati dai soci.

A proposito dei soci, a precisa domanda da parte sindacale, l’Amministratore delegato ha smentito le voci di una possibile uscita di CDP dalla compagine azionaria, dichiarando che – secondo lui – CDP vorrebbe addirittura aumentare la propria quota qualora ce ne fosse l’occasione.

Ha inoltre prospettato l’acquisizione di tre aziende nel corso del 2024.

La delegazione sindacale ha quindi commentato che con questi risultati e con la dimensione occupazionale raggiunta, circa 1500 dipendenti, è giunto il momento di avviare una contrattazione per un contratto integrativo aziendale (CIA) per offrire ai dipendenti migliori tutele economiche e normative.

La discussione poi è proseguita sul tema delle uscite incentivate con la Direzione aziendale che ha illustrato le proprie esigenze e le proprie disponibilità:

  • La proposta di incentivo – non trattandosi di una situazione di crisi – è limitata a coloro che sono vicini alla pensione (devono mancare al massimo 24 mesi) e prevede la volontarietà per il lavoratore e il consenso dell’azienda:

  • Al contributo derivante dalla NASPI, l’azienda erogherebbe per massimo 24 mesi un’integrazione tale da raggiungere l’imponibile fiscale di ciascun interessato, a cui si aggiungerebbe un importo pari a 3 mensilità, ricomprendendo però in questa somma il preavviso.

  • A fronte di questa proposta, la delegazione sindacale ha avviato un confronto proseguito nella giornata di ieri, 18 aprile che ha ottenuto il risultato di aumentare a 7 le mensilità aggiuntive (sempre ricomprendendovi il preavviso) e prevedere la possibilità che la Direzione favorisca l’uscita incentivata anche di qualche lavoratore o lavoratrice in situazioni di difficoltà personali o familiari anche se a costoro mancassero più di 24 mesi.

  • Nei prossimi giorni la Direzione ci sottoporrà un testo di accordo che riporti quanto convenuto.

Invitiamo i potenziali interessati a richiedere l’Ecocert (l’estratto conto certificato dall’INPS) poiché non viene rilasciato “a vista”.

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Roma, 19 aprile 2024

Attachments:
FileFile size
Download this file (0963 - Maticmind informativa annuale e uscite incentivate.pdf)Maticmind: informativa annuale e uscite incentivate549 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search