Lunedì, 22 Luglio 2024

Almaviva: approvata l’ipotesi di accordo

logo ffu-ok

Il 26 gennaio, al termine di una complessa e serrata trattativa, è stata siglata l’ipotesi d’accordo, sui Contratti di Solidarietà in Almaviva SpA e sulla sospensione/riduzione temporanea di alcuni istituti dell’accordo aziendale, che è stata presentata e discussa nelle assemblee.

Nei giorni 27, 28 e 29 gennaio si è svolto, in tutte le sedi della società, il referendum sull’ipotesi di accordo: la partecipazione al voto è stata molto alta e l’ipotesi d’accordo è stata approvata con il 77% di sì.

Il senso di responsabilità con cui i lavoratori hanno approvato l’accordo, accettando i sacrifici in esso previsti per un ulteriore periodo di 18 mesi, impone ora all’azienda, al sindacato e alle Rsu di assumersi analoghe responsabilità per la corretta applicazione e gestione dell’accordo, a partire dagli incontri di monitoraggio già previsti e fissati.

Nel periodo di vigenza dell’accordo andranno adottate tutte le iniziative industriali e commerciali necessarie a superare positivamente le attuali criticità, avviando tempestivamente quelle utili al reimpiego delle risorse per favorire il progressivo assorbimento delle insaturazioni e la ottimale collocazione professionale e produttiva dei lavoratori.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

Coordinamento Rsu Almaviva SpA

 

Roma, 2 febbraio 2016

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search