Lunedì, 18 Gennaio 2021

Hp Es. Manca una visione chiara del futuro

logo ffu-ok

Si è tenuto il 30 giugno 2015 l’incontro con la Direzione Hp Es in prosecuzione di quello del 27 maggio sul Piano Industriale.

Hp ha confermato l’andamento negativo dell’azienda in rapporto al calo del fatturato e riproposto l’esigenza di interventi di contenimento dei costi.

Ha esplicitato la strategia a livello mondiale ed Emea di abbattimento dei livelli occupazionali confermando che ci sono ipotesi di chiusure e di accordi con Man Power per il trasferimento di personale HP alla società di lavoro interinale.

Ha confermato che il management italiano vuole percorrere una strada diversa ed alternativa che non prevede licenziamenti ma sviluppo di accordi di partenariato strategico con aziende italiane.

Le Oo.Ss. hanno ribadito la necessità di avere un quadro completo dell’esito della riorganizzazione, anche in rapporto al processo di separazione di HP ormai avviato, di non condividere una linea di frantumazione dei processi di esternalizzazione che potrebbero oggettivamente mettere in difficoltà consistenza e tenuta dei siti produttivi.

L’Azienda su questo ha comunicato che vi è un progetto abbastanza maturo che nel prossimo incontro verrà presentato alle Oo.Ss. e al Coordinamento, allo scopo è stato fissato il prossimo incontro per il giorno 7 luglio.

Sulla questione dei costi, le Oo.Ss. ed il Coordinamento hanno dichiarato :

- di non essere disponibili ad interventi “strutturali” che cambierebbero struttura e contenuti del Contratto integrativo di cui rivendicano la ultrattività

- ad affrontare un ragionamento di modifiche non strutturali ma  temporalmente definite  su qualche istituto del Contratto integrativo

- hanno dato la disponibilità a discutere forme e modalità di fruizione delle ferie degli anni precedenti.

Su tale impostazione l’Azienda ha acconsentito salvo fare una discussione di merito.

Le Oo.Ss. ed il Coordinamento insistono per avere una visione chiara del futuro di HP ES in termini di consistenza occupazionale e di attività produttive, allo scopo hanno richiesto al MISE di effettuare un incontro sulla situazione HP.

 

Coordinamento Nazionale Rsu HP ES

Fim Fiom Uilm Nazionali

 

Roma, 2 luglio 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search