Mercoledì, 21 Agosto 2019

Integrativo Leonardo: raggiunta l'intesa sul capitolo delle relazioni industriali [Accordo]

Nella giornata di ieri 1 agosto è stato siglato dalle Segreterie nazionali Fim, Fiom, Uilm con la condivisione del coordinamento nazionale, e l'HR di Leonardo, l'accordo sul capitolo "Relazioni industriali" nella trattativa in corso dell'integrativo di Gruppo.

La sottoscrizione del 1° capitolo dell'integrativo rappresenta un passo positivo, che segue quello dell'accordo sul PDR 2019, un segnale sulla volontà delle Parti di giungere nei tempi necessari, ma velocemente, all'accordo complessivo su tutti i punti presenti nella piattaforma unitaria.

Nel capitolo, oltre a confermare i livelli di informazione, consultazione e negoziazione presenti a livello nazionale, divisionale e di sito, le Parti hanno voluto valorizzare la negoziazione di sito tra la Rsu, le strutture sindacali territoriali e l'Azienda sulle tematiche specifiche che si dovessero presentare in materia di riconoscimenti di trattamenti economici e normativi, a fronte di esigenze tecniche, produttive e organizzative, che su richiesta dell'Azienda vadano a modificare gli orari di lavoro, la turnazione e la reperibilità

Viene pertanto ribadito e confermato il ruolo centrale della negoziazione in Leonardo con le Organizzazioni sindacali, nel rispetto dei ruoli e degli ambiti delle Parti, attraverso il confronto e la contrattazione a tutti i livelli.

Inoltre nel capitolo sono stati introdotti due nuovi organismi paritetici di confronto sui temi delle "Pari opportunità” e della "Sicurezza sul lavoro", con la finalità di formulare proposte che vengano recepite contrattualmente a livello nazionale tra le Parti.

Riteniamo come Fiom-Cgil che sia importante la sottoscrizione del primo capitolo dell'integrativo prima delle chiusure estive, come segnale nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori dell'intenzione da parte sindacale di sottoscrivere e chiudere l'integrativo di Gruppo prima del prossimo rinnovo del CCNL dei metalmeccanici.

Questa volontà ha portato ad una calendarizzazione dei prossimi 2 incontri con l'Azienda e il Coordinamento nazionale Fim, Fiom, Uilm per proseguire il confronto sui capitoli restanti della piattaforma, nelle giornate del 19/20 e 26/27 settembre p.v..

 

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 2 agosto 2019

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search