Martedì, 09 Agosto 2022

Maserati di Grugliasco. Sospesi i 12 turni

LOGOFIOM-180X120

La Fiom-Cgil rende noto che alla Maserati di Grugliasco è stato comunicato alle Rsa che nei giorni di sabato 8 novembre, sabato 22 novembre, sabato 6 dicembre e sabato 13 dicembre 2014 non si svolgerà l'attività produttiva e le giornate saranno coperte con i permessi personali delle lavoratrici e dei lavoratori. Questa decisione, secondo l'azienda, è per permettere un allineamento delle produzioni con i fornitori.

Federico Bellono, segretario provinciale della Fiom-Cgil, e Edi Lazzi, responsabile di Collegno della Fiom-Cgil, dichiarano: «Dopo appena due mesi dall'introduzione dell'orario di lavoro su 12 turni l'azienda ha deciso di utilizzare, per 4 settimane, gli impianti nuovamente su cinque giorni lavorativi anziché su sei rallentando in questo modo la produzione delle autovetture. Il bello, anzi il brutto, è che saranno le lavoratrici e i lavoratori a pagare questa scelta poiché verranno utilizzati i loro permessi personali per coprire le ore non lavorate. Alla luce di questa scelta sarebbe stato meglio che l'azienda avesse discusso con le Rsa della Fiom-Cgil la proposta a suo tempo avanzata di implementare un mini-turno notturno, dal lunedì al venerdì, che avrebbe risposto alle esigenze produttive senza recare tutti questi disagi ai lavoratori».

 

Ufficio stampa Fiom-Cgil

 

Torino, 4 novembre 2014

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search