Giovedì, 23 Maggio 2019

Olicar. Permangono importanti difficoltà economiche e di prospettiva


Nella giornata del 17 settembre 2018 si è svolto l’incontro presso l’Unione Industriale di Torino tra la Società Olicar e le Organizzazioni sindacali nazionali, territoriali e le RSU, in merito alla situazione aziendale.
La società ci ha comunicato che l’omologa del concordato non è ancora pervenuta e che ritiene possa essere conclusa nelle prossime settimane.
Le Organizzazioni sindacali hanno ribadito il grosso disagio dei lavoratori sul ritardo delle retribuzioni, sul chiarimento del recupero del regresso variabile sulle retribuzioni e sul ritardo del Welfare contrattuale.
L’azienda ha dichiarato in merito al Welfare contrattuale che l’erogazione sarà effettuata entro metà ottobre, e il recupero di tutti gli elementi variabili della retribuzione entro fine anno.
L’erogazione delle retribuzioni con le stesse modalità attuali “fine mese successivo alla scadenza” confermano le importanti difficoltà economiche che sta attraversando.
Le Organizzazioni sindacali contestano tali modalità precisando che nel prossimo incontro previsto per metà novembre sia presente anche la direzione Manital per una visione completa delle prospettive aziendali.

Fiom-Cgil nazionale

Roma, 19 settembre 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

I agree with the Privacy policy

Search