Domenica, 07 Agosto 2022

Contratti nazionali

 

 

A decorrere dal 2022 per tutti i lavoratori in forza al 1 gennaio, nelle aziende prive di contrattazione di secondo livello (premio,di risultato o altri istituti soggetti a contribuzione), che nel precedente anno (1 gennaio - 31 dicembre), abbiano

L’elemento perequativo nel settore metalmeccanici spetta a tutte le lavoratrici e i lavoratori in forza al 1° gennaio di ogni anno ed è pari a 485 euro erogati nella busta paga di giugno.

Anche i somministrati in missione nelle aziende

I lavoratori in forza al 31 maggio 2022 inquadrati in prima categoria saranno riclassificati alla seconda categoria dal 1 giugno 2022.

Tali lavoratori conservano, a tutti gli effetti di legge e di contratto, l’anzianità di servizio maturata nel

Anno 2020

Per l’anno 2020 si è verificata un’Ipca al netto della dinamica dei prezzi dei beni energetici importati pari allo 0,5%, con una previsione Istat dello 0,4%.

L’applicazione dello 0,5% sui minimi retributivi determina un incremento degli

Per tutte le lavoratrici e i lavoratori

• Con contratto a tempo indeterminato, non in prova in forza al 1° giugno o successivamente assunti entro il 31 dicembre 2022.

• Con contratto a termine e almeno 3 mesi di anzianità anche non consecutiva nel

Pagina 1 di 39

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search