Sabato, 18 Maggio 2024

Marelli. Fiom: necessario garantire il premio a tutti, il nuovo sistema dovrà riconoscere realmente l'impegno dei lavoratori

"Si è svolto oggi l’incontro in video conferenza con Marelli sul premio di efficienza 2022, previsto dal contratto specifico e legato alla effettiva presenza.
 
L’azienda ha comunicato che i risultati del premio sono in linea con i dati del 2021, la media economica complessiva di Gruppo è di 1810,85. Ad incidere negativamente sugli importi che effettivamente saranno erogati ai lavoratori potrebbero essere le fermate produttive dovute dalla mancanza delle forniture e il ricorso agli ammortizzatori sociali. Sarà necessario quindi aprire un confronto per individuare soluzioni per riconoscere importi dignitosi a tutti i lavoratori del Gruppo.
 
Il negoziato in corso per il passaggio al CCNL Metalmeccanici dovrà individuare un nuovo sistema premiante che riconosca realmente l'impegno profuso dalle lavoratrici e dai lavoratori senza meccanismi di penalizzazione".
 
Lo dichiara in una nota Simone Marinelli, coordinatore automotive per la Fiom-Cgil nazionale
 
Roma, 27 gennaio 2023
 
Ufficio stampa Fiom-Cgil

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search