Domenica, 09 Agosto 2020

CNHI comunica il graduale aumento dei volumi a Modena

 

CNH Industrial ha comunicato la graduale ripartenza dello stabilimento di Modena, con un impegno iniziale di circa 300 lavoratori. L’Azienda ha difatti inviato comunicazione al prefetto competente in ragione della strategicità del sito la cui produzione è in buona parte rivolta alle esportazioni, anche alla luce dell’ultimo decreto governativo e dei chiarimenti forniti dai ministri competenti.

 

Compito del sindacato sarà a Modena, come in tutti gli altri stabilimenti in cui sta ripartendo o sta per ripartire la produzione, vigilare affinché le attività riprendano nel pieno rispetto delle misure di sicurezza concordate.

 

Fim, Fiom, Uilm, Fismic, UglM, AqcfR

Roma, 27 aprile 2020

 

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search