Domenica, 17 Ottobre 2021

Vitrociset. I lavoratori di Vitrociset diventeranno lavoratori di Leonardo nel 2022

Nella giornata del 29 Luglio u.s., si è tenuto l’incontro con Vitrociset alla presenza delle Direzioni Corporate Leonardo e dell'Azienda con il Coordinamento nazionale FIM-FIOM-UILM.

L'incontro con la Direzione di Vitrociset ha evidenziato una situazione positiva per quanto riguarda gli indicatori economico-finanziari tutti in leggera crescita, condizione che da molti anni non si verificava, nonostante la cessione a Telespazio del settore spazio di Vitrociset.
Inoltre in un contesto dove la pandemia ha lasciato segni profondi in alcuni settori industriali, anche per il 2021, l'Azienda conferma che tutti gli indicatori economico-finanziari ad oggi risultano in crescita rispetto al 2020.

Le attività di Vitrociset, dopo lo scorporo dello spazio, sostanzialmente rimangono in continuità con quelle oggi presenti, con una particolare attenzione da parte dell'Azienda nel focalizzarsi ulteriormente quale supporto alle Forze armate e al posizionamento nei programmi di service per la NATO e per i programmi militari Europei.

La buona notizia, che come FIOM-CGIL chiedevamo da tempo, è quella che nel 2022 l'Azienda ha annunciato di voler incorporare per fusione all'interno di Leonardo tutti i dipendenti di Vitrociset, pertanto le lavoratrici e i lavoratori diventeranno a tutti gli effetti dipendenti di Leonardo.
Una scelta industriale che va nella direzione auspica, in quanto una Azienda che opera in moltissime attività differente tra loro, e con un numero di addetti ormai molto ridotto (al 30 giugno 2021 Vitrociset ha 542 dipendenti diretti di cui 504 nelle sedi italiane) non potrà che trovare beneficio e ulteriori prospettive industriali soprattutto per i lavoratori, nella ricollocazione nelle Divisioni/BU/LOB di Leonardo.

Pertanto ribadendo come FIOM-CGIL il nostro giudizio positivo rispetto alle scelte e alle prospettive, abbiamo chiesto che alla ripresa dopo la pausa estiva, riprenda un confronto serrato all'interno del quale si definisca finalmente una piena armonizzazione dei trattamenti economici e normativi per i lavoratori di Vitrociset con quelli di Leonardo, e contemporaneamente si definiscano i tempi per il perfezionamento del passaggio in Leonardo dei Dipendenti Vitrociset.

L'impegno della FIOM-CGIL sarà quello di contrattare le migliori condizioni normative e le  prospettiva industriale ed economiche per le lavoratrici e i lavoratori di Vitrociset.
 
Fiom-Cgil nazionale

Roma, 2 Agosto 2021

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy