Venerdì, 21 Giugno 2024

Fiom Modena. Maserati: Quale futuro per la Maserati di Modena

LOGOFIOM-180X120

 

Il 18 Luglio 2014 la RSA FIOM-CGIL e la FIOM-CGIL di Modena hanno incontrato, su nostra richiesta, il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli per continuare un ragionamento e un dialogo in sede istituzionale sul tema Quale futuro per la Maserati di Modena.

All'incontro erano presenti anche la RSA UILM-UIL e la RSA FISMIC, mancavano le Segreterie di queste due Organizzazioni Sindacali, ma sicuramente valorizziamo il fatto, che per la prima volta dopo l'applicazione del CCSL, siamo riusciti a fare un incontro unitario. Grande assente, e dal nostro punto di vista senza giustificazioni plausibili, la RSA FIM-CISL e la FIM-CISL di Modena.

Per quello che ci riguarda, il secondo passaggio è come informare le Lavoratrici ed i Lavoratori sui temi affrontati nell'incontro con il sindaco di Modena.

Lunedì 21 Luglio abbiamo chiesto alle Segreterie di UILM, FISMIC e FIM di svolgere un'assemblea unitaria alla presenza di tutte le RSA e di tutte le Organizzazioni Sindacali entro questa settimana, ad oggi non c'è una risposta sia in senso positivo che in senso negativo.

Precisiamo che è nostra intenzione, con o senza le altre sigle, informare le Lavoratrici ed i Lavoratori sul merito dell'incontro con il Sindaco. Per questa ragione, faremo richiesta a Maserati di poter convocare un'assemblea retribuita per Martedì 29 Luglio dalle ore 16,00 alle ore 17,00. Nel caso che Maserati non ci conceda la possibilità di poter svolgere l'assemblea, nel mese di Settembre convocheremo un'assemblea pubblica davanti allo stabilimento della Maserati in modo da far capire alle Lavoratrici ed ai Lavoratori ed alla cittadinanza che vi è una formale impossibilità da parte della FIOM di rapportarci con i lavoratori unitariamente (nemmeno il tema occupazionale e di prospettiva di Maserati merita per le Organizzazioni Sindacali firmatarie il confronto con la FIOM) e vi è una formale impossibilità da parte di FIOM di avere l'agibilità sindacale che hanno le Organizzazioni Firmatarie, di fatto Maserati continua a non applicare la Sentenza della Corte Costituzionale del Luglio 2013, che ha riammesso alla pari della altre Organizzazioni Sindacali, la FIOM nel gruppo FCA-CNH.

 

RSA FIOM-CGIL                        FIOM-CGIL di Modena

Modena il, 23 Luglio 2014

Attachments:
FileFile size
Download this file (14_07_24-Maserati.pdf)Comunicato Fiom Modena su Maserati108 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search