Venerdì, 19 Aprile 2024

Incontro Fim, Fiom, Uilm, Rsu e vertici Electrolux

logo ffu ok

 

Si è svolto oggi a Mestre un incontro tra FIM FIOM UILM nazionali e territoriali, le RSU degli stabilimenti e i vertici di Electrolux.

L’azienda ha presentato ai Sindacati e al Coordinamento Nazionale Electrolux la situazione produttiva dei siti al fine della prosecuzione dell’utilizzo degli ammortizzatori sociali come previsto dal piano industriale del 14 e 15 maggio 2014.

Il confronto ha confermato la necessità di proseguire l’utilizzo degli ammortizzatori sociali, pur a fronte di una riduzione degli esuberi annunciati grazie al piano di gestione concordato, agli investimenti effettuati e, in parte, a crescita di volumi.

Per tali ragioni e per consentire la prosecuzione del piano industriale, FIM FIOM UILM e Coordinamento Nazionale Electrolux hanno sottoscritto un accordo per l’utilizzo di ulteriori 12 mesi di contratto di solidarietà per i tre stabilimenti di Susegana, Solaro e Porcia.

In particolare nella giornata odierna è stato definito il ricorso al contratto di solidarietà per lo stabilimento di Susegana a partire dal 1 di Aprile 2017 sino al 31 Marzo 2018.

Poiché le nuove norme in materia di rinnovo dei contratti di solidarietà prevedono che tali accordi vengano sottoscritti in prossimità delle relative scadenze, le parti si re-incontreranno entro il 20 maggio per lo stabilimento di Solaro ed entro il 30 giugno per lo stabilimento di Porcia dove, in particolare, andranno valutate le decorrenze e le modalità di utilizzo anche discontinuo dei contratti di solidarietà, tenendo conto dei volumi previsti e, di conseguenza, solo dei periodi nei quali necessiterà il ricorso alla riduzione dell’orario di lavoro.

Inoltre FIM FIOM UILM e azienda hanno sottoscritto l’accordo per la definizione degli obiettivi del Premio di Risultato (STB) per il 2017, premio che naturalmente potrà beneficiare della tassazione agevolata al 10% prevista dalla legge per il cosiddetto salario di produttività.

FIM FIOM UILM e Coordinamento Nazionale si incontreranno con l’azienda e le istituzioni il 6 aprile prossimo al Ministero dello Sviluppo Economico per la verifica al piano industriale relativamente agli investimenti su prodotti e processi, all’andamento del mercato e dei volumi oltre che sulla situazione occupazionale.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 27 marzo 2017

Attachments:
FileFile size
Download this file (0713 - Electrolux_27032017 comunicato sindacale unitario.pdf)Incontro Fim, Fiom, Uilm, Rsu e vertici Electrolux121 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search