Mercoledì, 24 Luglio 2024

Selex-Sema. Finmeccanica faccia chiarezza

LOGOFIOM-180X120

Si è svolto ieri l'incontro con la Selex-Sema, richiesto dalle Oo.Ss., sulla situazione aziendale. L'azienda ha aperto la riunione annunciando che l'emendamento che prevedeva il pagamento di una piccola quota economica per il 2015 e il 2016 e la proroga dell'affidamento del servizio a Sema fino a nuova gara, è stato ritirato (in Commissione Bilancio).

L'azienda quindi ha comunicato l'impossibilità a definire qualsiasi ipotesi di gestione della situazione, visti gli scenari aperti e ad oggi indefiniti, dando disponibilità ad un prossimo incontro da tenersi entro il 15 gennaio p.v.

Un fatto grave che dimostra quanto da un lato il Governo risente di pressioni e iniziative di lobby opache e indefinite, dall'altro a livello di management del gruppo, poco si è fatto per risolvere positivamente la situazione e far prevalere, soprattutto con il nuovo corso di Finmeccanica, la strategicità del sistema, la professionalità dei lavoratori e la trasparenza dell'approccio.

Questo purtroppo è l'esito di un percorso incomprensibile che ha visto molti soggetti impegnati a non disturbare il Governo, il gruppo e l'azienda. Un errore che oggi, di fronte alla gravità della situazione, deve essere risolto da Finmeccanica.

Considerata la riorganizzazione del gruppo in corso e la volontà dell'azienda di internalizzare molte attività oggi date all'esterno, noi riteniamo che tutti i lavoratori debbano passare in Finmeccanica. Questo consentirebbe di dare una risposta immediata alle profonde preoccupazioni delle lavoratrici e dei lavoratori di Sema (che non sono affatto responsabili della situazione) e di mantenere le competenze necessarie all'espletamento delle attività nel gruppo.

Per questo ovviamente faremo l'incontro con l'azienda a gennaio (vista la scadenza della solidarietà però l'azienda si deve far carico dei costi al rientro dalle festività) ma contemporaneamente, vista anche la trattativa in corso sul contratto integrativo, chiederemo a Finmeccanica i chiarimenti necessari e le garanzie del caso.

 

Fiom-Cgil Nazionale

 

Roma, 16 dicembre 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search