Venerdì, 24 Maggio 2024

Marelli: accettata richiesta sindacale di garantire piena maturazione del premio a tutti i lavoratori

In apertura di incontro, Marelli ha esposto il progetto di cessione agli statunitensi First Brands della divisone after market, che occupa 83 lavoratori a Corbetta e 12 a Torino e che si dovrebbe perfezionare il primo di maggio. La cessione avverrà con passaggio di azioni e dunque senza mutamenti formali nella posizione dei lavoratori. Inoltre il fatto che l’acquirente sia presente in Europa induce a ritenere che si affiderà alle strutture Marelli già presenti. Le Parti hanno concordato di incontrarsi prima della conclusione della cessione.

Per quanto concerne la trattativa per il passaggio di Marelli dal CCSL al CCNL, abbiamo discusso il tema delle relazioni sindacali redigendo i primi testi, anche se la discussione proseguirà nel prossimo incontro previsto a Roma i giorni 28 febbraio e 1 marzo.

Marelli ci ha anche dato risposta positiva alla richiesta di garantire la piena maturazione dei ratei a tutti i lavoratori, sterilizzando dunque gli effetti negativi della cassa integrazione per circa 320 lavoratori.

È infine prossimo l’insediamento del CAE per cui è stato siglato l’accordo di costituzione il 26 gennaio 2022.

Fim-Fiom-Uilm-Fismic-Uglm-Aqcfr

Roma, 8 Febbraio 2023

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search