Domenica, 25 Febbraio 2024

CNHI: annunciati tagli nel settore impiegatizio

Nel corso di una breve call conference, CNHI ci ha comunicato la decisione di procedere all’apertura di percorso di uscite volontarie di impiegati, quadri e dirigenti (operai esclusi) con l’obiettivo di una immediata riduzione del costo del lavoro del 5% entro la fine del 2023. Il tutto motivato da risultati finanziari positivi ma inferiori agli obiettivi 2023. Inoltre, non sarà previsto nessun confronto con i sindacati in quanto l’azienda procederà unilateralmente.

La decisione e le modalità assunte dall’azienda sono ritenute assolutamente non condivisibili dalle OO.SS. che hanno chiaramente manifestato perplessità complessive su obiettivi ed efficacia delle azioni comunicateci in data odierna.

Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Uglm, Aqcfr

Roma, 8 novembre 2023

Attachments:
FileFile size
Download this file (20231108 CNHI annunciati tagli settore impiegatizio.pdf)CNHI: annunciati tagli nel settore impiegatizio192 kB
Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search