Lunedì, 11 Dicembre 2023

Cnhi: si insedia il nuovo comitato aziendale europeo

Si è insediato ieri a Torino il nuovo comitato aziendale europeo (CAE), vale a dire il nuovo organismo sindacale europeo con funzioni informative e consultive, di CNH Industrial dopo lo spin-off di Iveco.

Dalla informativa fornita dalla Direzione aziendale emerge che il 2022 a livello globale è stato un anno positivo per la crescita di fatturato e di redditività. Tuttavia l’Europa rappresenta senz’altro una regione complessa per l’aumento dei costi e quindi la difficoltà di mantenere i margini. Nel 2023 inoltre in Europa è previsto un calo della domanda di trattori e di mietitrebbia, che comunque sono tradizionalmente mercati molto volatili. Ma con il lancio di nuovi modelli, CNHI ambisce a conquistare nuove quote di mercato.

Un focus particolare è stato rivolto alla sicurezza sul lavoro. Dal 2007 al 2021 l’indice degli infortuni è passato da 2.61 a 0.17 e l’obiettivo è migliorare ulteriormente fino allo zero. In miglioramento è prevista anche la problematica degli approvvigionamenti.

La Direzione di CNH Industrial ci ha anche proposto la possibilità di svolgere un percorso formativo organizzato da ILO, che abbiamo accolto con soddisfazione.

Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Uglm, Aqcfr

Roma, 10 febbraio 2023

Attachments:
FileFile size
Download this file (20230210 CNHI si insedia il nuovocomitato aziendale europeo.pdf)Cnhi: si insedia il nuovo comitato aziendale europeo193 kB
Tags: ,

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search