Sabato, 13 Luglio 2024

Post Jobs Act: come ricostruire i diritti del lavoro

slide jobsact

 

Come ridare tutele a tutte le forme di lavoro, dopo che il Jobs Act ha cancellato i diritti garantiti dallo Statuto dei lavoratori. E' questo il tema di un convegno organizzato dalla Fiom-Cgil e dalla Consulta giuridica della Fiom, cui interverranno giuslavoristi, sindacalisti, rappresentanti di associazioni che si occupano delle nuove forme di lavoro.

L'incontro si terrà a Roma, presso l'Auditorium di via Rieti, mercoledì 18 marzo, dalle ore 14 alle ore 18,30 e avrà per titolo “Contrasto al Jobs Act: proposte e iniziative per un nuovo Statuto dei diritti di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori”.

Il convegno sarà introdotto e coordinato da Elena Poli della Consulta giuridica Fiom nazionale.

Interverranno: Papi Bronzini (Basic Income Network Italia), Andrea Lassandari (giuslavorista, Università di Bologna), gli avvocati Franco Focareta e Alberto Piccinini, il giuslavorista Umberto Romagnoli, la segretaria nazionale della Cgil Serena Sorrentino, Anna Soru (presidente Associazione consulenti terziario avanzato), Alessandro Torti (Social Strike).

Concluderà Maurizio Landini, segretario generale della Fiom-Cgil.

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search