Domenica, 14 Aprile 2024

Fiom Torino. Dopo Eurofidi ora si avvia la chiusura di Unionfidi Piemonte

LOGOFIOM 180X120

 

La Fiom Cgil di Torino rende noto che con lettera del 20 ottobre 2017 Unionfidi Piemonte ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 35 dei 47 dipendenti.
 
Unionfidi Piemonte è una società cooperativa a mutualità prevalente, che opera come intermediario finanziario nel settore del credito alle imprese, con due sedi (a Torino e Cosenza) dove sono occupati complessivamente 47 lavoratrici e lavoratori.                      
La procedura di licenziamento collettivo è conseguente alla cancellazione di Unionfidi dall’albo degli intermediari finanziari disposta dalla Banca d’Italia il 28 luglio 2017. 
I bilanci degli ultimi 4 esercizi evidenziano perdite complessive per oltre 35 milioni di euro.
Venerdì 27 ottobre presso l’Unione Industriale di Torino si svolgerà il primo incontro sindacale previsto dalla procedura.
Federico Bellono, segretario della Fiom Cgil di Torino e Claudio Suppo, responsabile Unionfidi per la Fiom Cgil di Torino dichiarano:
“per la Fiom Cgil è indispensabile che negli incontri sindacali maturino le condizioni utili alla ricollocazione dei lavoratori coinvolti. Ci aspettiamo disponibilità in tal senso dai  soci fondatori del Confidi Piemontese - in particolare Unione Industriale di Torino e API Torino - poiché si tratta di associazioni datoriali che con la loro rete associativa e il sistema imprenditoriale locale hanno relazioni e competenze utili ad evitare di disperdere un patrimonio professionale altamente qualificato nel settore del credito e nella gestione finanziaria. Riteniamo tale disponibilità necessaria anche per il ruolo sociale e istituzionale dei soggetti datoriali coinvolti a cui è assegnata una responsabilità  oggettiva nei confronti dei dipendenti.”

 

style="text-align: center;" />strong>Ufficio Stampa Fiom Cgil Torino </strong></p> <p> </p> <p><em>Torino 26 ottobre 2017</em></p>"

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search