Giovedì, 18 Aprile 2024

ZOOM. Articoli e commenti

«Fermi tutti, ora il confronto riparta dal lavoro»

Stellantis-governo ai ferri corti: come uscire dall’impasse e tenere il gruppo in Italia?

«Fermi tutti, Pomigliano e Mirafiori non si toccano, la presidente del Consiglio convochi un incontro con l’amministratore delegato Carlos Tavares e le organizzazioni sindacali per parlare di quello che conta veramente: livelli di produzione e occupazione negli stabilimenti italiani».

Scusi, il tavolo c’è,  ieri vi siete incontrati...

«È vero, ma il confronto finora si è concentrato solo sulla questione degli incentivi. E il governo tra l’altro ha risposto in modo positivo a Stellantis, garantendo gli incentivi richiesti».

Per Tavares sugli incentivi sono stati persi nove mesi...

«Ma ora ci sono. Anche se non dovrebbero essere l’unica leva da utilizzare con Stellantis. Serve un confronto a tutto tondo, che riguardi anche ricerca e sviluppo e dia le missioni produttive per tutti gli stabilimenti».

Governo e opposizione auspicano l’ingresso dello Stato in Stellantis.

«Noi saremmo favorevolissimi. Lo avevamo chiesto quando era il momento, quando entrarono i francesi. La nostra posizione non è cambiata. Ma non vorrei che fare una discussione fuori-tempo sia solo un modo per buttare la palla in tribuna. Ripartiamo da ciò che è prioritario: garanzie su livelli produttivi e lavoro».

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search