Giovedì, 13 Giugno 2024

Elettrodomestico. Fiom: basta dichiarazioni, il Governo convochi tavolo tra le parti

“Apprendiamo delle presunte rassicurazioni, a mezzo stampa, del Ministro Urso sul futuro industriale di Electrolux e di Whirlpool. 

L’unica rassicurazione che serve è la convocazione, finalmente, del tavolo di confronto che più volte abbiamo richiesto per discutere i piani industriali ed occupazionali di Electrolux e le implicazioni della vendita comunicata da Whirlpool.

Le continue indiscrezioni su una possibile trattativa di vendita ai cinesi di Electrolux impongono di convocare il tavolo in modo tempestivo. 

Occorre un’operazione di trasparenza, chiediamo di conoscere i contenuti del provvedimento annunciato, al fine di definire accordi negoziali e i percorsi che tutelino l’occupazione e il futuro produttivo di aziende strategiche per il nostro sistema industriale”.

Lo dichiara in una nota Barbara Tibaldi, segretaria nazionale Fiom-Cgil e responsabile elettrodomestico

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 12 maggio 2023

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search