Giovedì, 22 Febbraio 2024

Fiom Belluno: Solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici della Whirpool di Napoli da parte dei metalmeccanici della Wambao Acc di Mel

 

 

Le lavoratrici e lavoratori della Italia Wanbao-Acc di Mel (Belluno), insieme alla Rsu e alle Segreterie Territoriali di Fim-Fiom-Uilm, esprimono la loro solidarietà e vicinanza alle lavoratrici e lavoratori della Whirlpool di Napoli.

 

La decisione della multinazionale americana di chiudere lo stabilimento di Napoli è gravissima e dimostra ancora una volta che per queste aziende l’unico valore è il profitto in spregio alle ricadute sociali che tali decisioni comportano.

 

Il governo deve con ogni mezzo necessario garantire la ripresa delle attività produttive, ora che non è riuscito ad impedire la chiusura, deve mettere in atto tutte le necessarie azioni, anche con investimenti pubblici, in modo da rispettare gli impegni presi con i lavoratori, le lavoratrici e l’intera comunità campana. Il lavoro e la dignità dei dipendenti della Whirpool devono essere protetti e rispettati.

 

I lavoratori e le lavoratrici della ACC WANBAO di Belluno, che con le loro lotte hanno impedito la chiusura della loro fabbrica, sostengono la lotta delle operaie e degli operai di Napoli in presidio permanente e rivendicano una soluzione per la loro vertenza.

 

“Il governo e le istituzioni a tutti i livelli devono fin da subito lavorare per garantire soluzioni e un futuro allo stabilimento per i lavoratori e le lavoratrici, ma anche per l’intero Paese. La vostra lotta è la nostra lotta, con affetto.” Tengono a dichiarare le lavoratrici e i lavoratori della ACC WANBAO di Mel assieme alle segreterie provinciali di Fim, Fiom e Uilm di Belluno

 

 

 

 

Belluno, 2 novembre 2020

 

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy