Mercoledì, 26 Giugno 2024

Fiom Padova - Elezioni vittoriose in CARRARO DRIVE TECH ITALIA spa e CARRARO spa

 Dopo 4 giorni di votazioni si sono chiusi oggi i seggi per il rinnovo delle RSU e degli RLS nello stabilimento di via Olmo a Campodarsego.

In questa tornata elettorale i candidati e le candidate a rappresentare le istanze e i diritti di lavoratori e lavoratrici sono stati 37: 22 nelle liste Fiom e 15 in quelle Fim. Nella giornata odierna sono stati eletti globalmente 15 RSU.

111 voti sono stati accordati dalle lavoratrici e dai lavoratori alla Fiom nel collegio impiegati, contro i 61 della Fim, mentre 198 preferenze sono andate alla Fiom nel collegio operai a fronte di 163 voti per la Fim.

La Fiom ha aumentato il consenso rispetto al 2021: con 309 voti complessivi contro 224, la Fiom elegge 9 RSU (5 operai e 4 impiegati) mentre la Fim 6 delegati (2 impiegati e 4 operai).

Questa vittoria conferma il valore dell’attività dei delegati Fiom in Carraro Drive Tech, riconosciuto dai lavoratori e dalle lavoratrici che hanno espresso con il voto il loro parere favorevole verso l’impegno costante e intenso che ha portato nel 2023 al primo accordo di secondo livello che coinvolge l’intero gruppo.

Gli ottimi risultati ottenuti dalla Fiom sono innanzitutto merito di tutte le delegate e tutti i delegati che durante il loro mandato hanno svolto un prezioso lavoro di rappresentanza, ascolto e tutela di ogni lavoratrice e lavoratore in Carraro. Tra gli eletti troviamo diverse riconferme della RSU uscente, fra i quali Fabio Tufarini, storico delegato, che risulta essere il più votato dei candidati Fiom anche per questa tornata, ma ci sono anche nuovi eletti alla prima esperienza che potranno garantire la continuità del lavoro della RSU Fiom in azienda.

Dopo la giornata di oggi continuerà con rinnovato vigore l’impegno quotidiano dei delegati per la salute e sicurezza in ogni reparto dell’azienda, per la giusta attenzione alle necessità di operaie e operai e per la lotta alla precarietà in ogni sua forma.

“Come Fiom Padova non possiamo che fare le nostre congratulazioni agli eletti e anche a tutte le candidate e tutti i candidati per l’importante lavoro di squadra svolto da tutti e tutte loro, eletti e non. Inoltre, è per noi fondamentale ringraziare i nostri iscritti e con loro tutti i lavoratori e le lavoratrici che hanno votato e dato fiducia alla Fiom. Esprimiamo grande soddisfazione per questo vittorioso esito elettorale in una delle aziende più grandi e importati della nostra provincia, esito che dimostra il ruolo della Fiom in questi anni di contrattazione aziendale, e che conferma, ancora una volta, la correttezza del nostro agire e delle nostre posizioni, anche in prospettiva del rinnovo del CCNL e delle molte iniziative che ci stanno impegnando sia come categoria che come confederazione.” ha dichiarato, dopo lo spoglio dei voti, Michele Iandiorio, segretario generale della Fiom Cgil di Padova.

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search