Venerdì, 19 Luglio 2024

Fiom Padova: La difesa del lavoro non è reato

 

L’Assemblea Generale della Fiom di Padova è vicina e solidale ai lavoratori genovesi denunciati e portati a processo per aver difeso dei posti di lavoro.

Criminalizzare la difesa del posto di lavoro è un atto vile e non degno di un Paese democratico, in una fase dove le scelte compiute anche da questo Governo denotano una deriva autoritaria e indirizzata alla repressione e al restringimento degli spazi democratici.

Grazie alla lotta e a quelle mobilitazioni, sostenuta anche da tante lavoratrici e lavoratori di tutto il tessuto industriale genovese, fu possibile salvaguardare la continuità della Ansaldo Energia una delle maggiori e storiche aziende metalmeccaniche genovesi.

Ci sono leggi che devono essere cambiate. La difesa del lavoro non va criminalizzata, va riconosciuta!

 

 

Ordine del giorno votato all'unanimità dall'Assemblea Generale della Fiom di Padova il 25 Gennaio 2024 in solidarietà ai lavoratori della Ansaldo Energia che sono stati denunciati nel 2022 in occasione di uno sciopero con manifestazione organizzati per difendere il posto di lavoro e l’industria genovese.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search