Martedì, 23 Aprile 2024

Al via in Campania, le assemblee con le Lavoratrici ed i lavoratori metalmeccanici sull’ipotesi di rinnovo CCNL Federmeccanica/Assistal

 

 

 

 

 

I metalmeccanici hanno avviato, anche in Campania, le assemblee sull’ipotesi di accordo del 5 febbraio 2021, approvata dagli organismi direttivi di FIM-FIOM-UILM. Nelle assemblee si approfondiranno i contenuti dell’accordo per poi procedere con la consultazione certificata attraverso il voto delle Lavoratrici e dei Lavoratori, nei giorni 13, 14 e 15 aprile.

L’ipotesi di accordo si articola su diversi principi e obiettivi come quello dell'aumento salariale a tre cifre, oltre i cento euro, tutto sui minimi, su miglioramenti ed innovazioni anche dal punto di vista normativo sulla formazione, sulla clausola sociale per gli appalti pubblici, sulla salute e la sicurezza.

Per FIM-FIOM-UILM della Campania è fondamentale portare il contratto nelle assemblee e votare il più possibile. Le assemblee saranno anche una importantissima occasione per confrontarsi e discutere con le Lavoratrici ed i Lavoratori sulle tantissime vertenze e difficoltà che stanno vivendo i metalmeccanici campani. Nel rapporto con le istituzioni locali e nazionali.

E’ necessario avere risposte per valorizzare il lavoro, difendere l'occupazione con la riforma degli ammortizzatori sociali e trovare soluzioni alle tantissime crisi aperte, in piena emergenza pandemica.

 

Napoli, 01 marzo 2021

FIM-FIOM-UILM

Campania

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy