Mercoledì, 24 Luglio 2024

Fim, Fiom, Uilm Caserta. Vertenza bacino di crisi area di Caserta

Fim-Fiom-Uilm da anni impegnate con le istituzioni locali e regionali per dare concreta attuazione alle misure di reindustrializzazione dell’area di Caserta, ipotizzate a seguito dei fallimenti di gruppi storici internazionali con le misure dei contratti di programma del 2008 e successivamente con i Piani di Azione e Coesione, in assenza di risultati e con il peggioramento della condizione economica dei lavoratori interessati (senza nessun sostegno al reddito da diversi mesi) a causa della mancata proroga degli ammortizzatori sociali,

 

chiedono, in occasione della visita alla Reggia di Caserta del Premier Renzi, un incontro per esporre le difficoltà legate ai 1000 lavoratori e per chiedere un intervento che affronti la vertenza in un quadro generale, per dare finalmente una risposta al tessuto industriale di Caserta, che assiste da tempo a continue e progressive crisi e ridimensionamenti.

 

Si invitano i lavoratori a rendere visibile con la loro partecipazione la necessità di affrontare il problema per sensibilizzare le istituzioni ad una risoluzione rapida della vertenza.

 

Pertanto ci sarà un sit-in presso la Reggia di Caserta il giorno 16/1/2016 alle ore 10.00 per chiedere attenzione e ascolto da parte dei lavoratori.

 

Caserta, 13/1/2016

Fim-Fiom-Uilm Caserta

Attachments:
FileFile size
Download this file (2016.01.16 - Reggia_Renzi Bacino di Crisi.pdf)2016.01.16 - Reggia_Renzi Bacino di Crisi.pdf49 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search