Sabato, 18 Maggio 2024

Contratti nazionali

 

 

Il 7 ottobre – dopo 13 incontri, 11 mesi di confronto, 9 mesi di vacanza contrattuale – Federmeccanica e Assistal hanno interrotto la trattativa per il rinnovo del Ccnl dei metalmeccanici.

Federmeccanica e Assistal hanno cancellato gli incontri già

Relazioni industriali e partecipazione

C'è stata una dichiarazione di disponibilità da parte di Federmeccanica e di Assistal ad un lavoro comune sui settori e sui comparti al fine di definire richieste condivise da avanzare al Governo sulle

Ieri, 7 ottobre 2020 la delegazione Federmeccanica - Assistal si è assunta la responsabilità di aver interrotto la trattativa per il rinnovo contrattuale. L’intransigente posizione delle Controparti ha bloccato la prosecuzione della trattativa

“La trattativa per il rinnovo del Ccnl dei metalmeccanici è cominciata 11 mesi fa con una piattaforma approvata da oltre il 90% dei metalmeccanici. Una piattaforma che tiene conto del fatto che molte aziende non hanno rispettato il contratto

Il giorno 7 ottobre, nell’ambito della trattativa per il rinnovo contrattuale con Federmeccanica e Assistal, dopo i confronti avuti nelle settimane precedenti su tutti gli aspetti normativi, si è discusso degli aspetti retributivi: a fronte delle

Pagina 11 di 35

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy