Giovedì, 25 Luglio 2024

Ex Whirlpool Napoli. Bene messa in sicurezza sito di via Argine, ora trovare subito una soluzione industriale che garantisca occupazione

"È una notizia positiva la stipula del rogito per il trasferimento del sito di via Argine da Whirlpool a Zes Campania, che consentirà di mettere in sicurezza lo stabilimento. È stata così rispettata la prima scadenza stabilita nel verbale siglato nell’ultima riunione al Mimit. Una soluzione resa possibile anche grazie al ruolo del Prefetto di Napoli, di Comune e Regione. Ora serve che il Governo convochi le parti, entro 15 di gennaio, per discutere il piano industriale.

Lo stabilimento di via Argine va consegnato ad un soggetto industriale in grado di garantire il futuro occupazionale di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori ex Whirlpool.

Occorre trovare al più presto una soluzione industriale anche perché tra circa un anno scade la Naspi. Il lavoro è dignità, senza lavoro non c'è alternativa alla criminalità organizzata soprattutto in una città come Napoli. La lotta delle lavoratrici e dei lavoratori merita una risposta immediata, i presupposti ci sono, ora serve la volontà politica”.

Lo dichiarano in una nota congiunta Barbara Tibaldi, segretaria nazionale della Fiom-Cgil e responsabile elettrodomestico e Rosario Rappa, responsabile del Mezzogiorno per la Fiom-Cgil

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 23 dicembre 2022

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search