Giovedì, 13 Giugno 2024

Stellantis/Acc. Presentata la prima bozza di Protocollo d'Intesa

Nell'incontro tenutosi oggi al Ministero delle Imprese e del Made in Italy, ACC ha presentato la prima bozza di protocollo per la collocazione dei lavoratori. Per la prima volta dall'inizio del confronto si è lavorato su dei testi, che, pur impor-tanti, riteniamo ancora non contengano le sufficienti garanzie richieste in merito al passaggio prioritario di tutti i lavoratori da Stellantis ad Acc, oltre alle necessarie condizioni inerenti criteri e modalità di tali passaggi che necessariamente devono essere concordati.

I lavoratori di Stellantis Termoli costituiscono il bacino fondamentale e prioritario al quale ACC deve fare riferimento. Essendo il te-sto al momento non sufficiente abbiamo chiesto che siano ripresi i punti del documento del Ministero del 14 marzo scorso che ribadisce che la ricerca di professionalità esterne potrà esclusivamente riguardare competenze non ri-scontrabili in Stellantis - Termoli. Chiediamo inoltre che ci sia una gestione con appositi incontri con le OO.SS. per il bacino residuo di lavoratori a fronte di oggettive problematiche di riconvertibilità professionali e motivate ragioni di volontarietà di inserimento in ACC.

Nei prossimi giorni il Ministero lavorerà su una nuova bozza che sarà discussa nel prossimo incontro dell'8 maggio.

Chiediamo inoltre che sia convocato al più presto il tavolo Automotive specifico presso il Mimit per il territorio di Termoli così da poter discutere della situazione occupazionale di Stellantis e dell'indotto, nonché i tavoli non ancora svolti degli altri territori.


Uffici stampa Fim-Fiom-Uilm-Fismic-Uglm-Aqcfr

Roma, 19 aprile 2024

Tags: ,

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy