Giovedì, 13 Giugno 2024

Ex Ilva. La garanzia della continuità salariale è importante risultato

"È stato scongiurato il pericolo per i lavoratori dell'ex Ilva di non vedersi garantita la continuità salariale, ovvero i commissari straordinari hanno comunicato nell'incontro di oggi che saranno riconosciuti gli istituti contrattuali, nello specifico le ferie. Per cui a differenza di quanto avvenuto nel 2015 si percorrerà una strada diversa. Questo è un importante risultato per le lavoratrici e i lavoratori.

Il riconoscimento dei diritti dei lavoratori è stato ottenuto anche grazie all'impegno delle nostre rappresentanze sindacali negli stabilimenti, e potrà costituire un precedente importante anche per altre simili situazioni.

I commissari straordinari hanno manifestato la piena consapevolezza della situazione degli stabilimenti e hanno preso l'impegno affinché si ottenga la necessaria liquidità per assicurare la continuità produttiva dell'azienda.
Come Fiom-Cgil ribadiamo che occorre arrivare ad un accordo di ripartenza, sito per sito, per la continuità produttiva e per la messa in sicurezza dei lavoratori, degli impianti e dell'ambiente".

Lo dichiara in una nota Loris Scarpa, coordinatore nazionale siderurgia per la Fiom-Cgil

Ufficio stampa Fiom-Cgil

Roma, 6 marzo 2024

Tags:

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search