Martedì, 23 Aprile 2024

Fiom Ancona. Gravissimo incidente sul lavoro al cantiere navale Isa - Palumbo

GRAVISSIMO INCIDENTE SUL LAVORO AL CANTIERE
NAVALE ISA – PALUMBO:

QUATTRO LAVORATORI PRECIPITANO DA UN PONTEGGIO

 

 

La Segreteria Provinciale della Fiom di Ancona esprime grande vicinanza ai lavoratori che oggi nello stabilimento Isa - Palumbo di Ancona sono stati vittime di un grave infortunio.

A meno di un giorno dalla denuncia dei sindacati confederali sul peggioramento dei dati riguardanti l’infortunio nelle Marche, è arrivata purtroppo l’ennesima conferma della veridicità di questo drammatico dato.

Le condizioni di lavoro nel cantiere Isa - Palumbo non possono più essere controllate dai Rappresentanti della Sicurezza della Fiom in quanto non più presenti nello stabilimento in seguito al licenziamento.

Per parte sua la Fiom agirà affinché al più presto i lavoratori Isa – Palumbo abbiano di nuovo un loro rappresentante per la sicurezza eletto da tutti i lavoratori , come prevede la legge.

Già da tempo la Fiom di Ancona ha denunciato situazioni di criticità riguardanti le condizioni di lavoro all’interno del cantiere.

Ora è necessario fare chiarezza su quanto avvenuto.

Metteremo in campo tutte le pressioni e tutte le richieste possibili nei confronti degli enti ispettivi preposti a tutti i livelli , affinché si individuino le reali responsabilità

Non è più ammisibile che alla ricchezza del prodotto si contrapponga una tale precarietà delle condizioni di lavoro.

La Fiom farà le dovute valutazioni con i proprio legali per verificare la possibilità di costituirsi parte civile.

 

 

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search