Giovedì, 25 Luglio 2024

DXC. Richiesta incontro: la trattativa va conclusa

È stata inviata questa mattina una lettera all’AD e ai responsabili HR e relazioni industriali per chiedere la ripresa della trattativa per l’integrativo DXC.

Avremmo infatti voluto che la stessa trovasse una sua positiva sintesi prima della fine del 2023.

Abbiamo dato piena disponibilità a proseguire anche durante il periodo natalizio convinti che le lavoratrici e i lavoratori meritino una positiva risposta alle richieste avanzate in piattaforma.

L’azienda ha saputo invetrire la rotta negli ultimi anni grazie alla disponibilità delle lavoratrici e dei lavoratori e dei sacrifici fatti da un lato e da un impegno incredibile che ha portato a ottimi risultati dall'altro. Crediamo quindi che, seppur l’azienda abbia dichiarato di voler trovare un accordo in questa direzione, sia arrivato il tempo di ridistribuire parte della ricchezza prodotta con chi ha maggiormente contribuito a crearla e che la variabile tempo della finalizzazione dell'accordo non sia una variabile trascurabile. 

Per questo motivo, chiediamo un confronto con la dirigenza di DXC per la verifica dell’andamento annuale così da concludere la trattativa comprensiva del premio di risultato in tempi rapidi.

Le RSU e i coordinatori nazionali come detto sono disponibili a riprendere la trattativa in qualsiasi momento e se la stessa tardasse a rimettersi in pista torneremo in tempi brevi alle assemblee con le lavoratrici e i lavoratori per decidere insieme le iniziative a sostegno del rinnovo.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 23 dicembre 2022

Attachments:
FileFile size
Download this file (2797 - DXC comunit 23.12.2022.pdf)DXC. Richiesta incontro: la trattativa va conclusa158 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search