Sabato, 14 Dicembre 2019

Jabil. Atteggiamento arrogante e unilaterale

In data odierna si è riunito il coordinamento sindacale della Rsu con le segreterie territoriali e nazionali.

Le OO.SS. condannano l’atteggiamento aziendale e di Confindustria che ha portato al mancato accordo del 18 novembre presso la Regione Campania, comportamento arrogante e irresponsabile, che non considera la drammatica situazione che stanno vivendo i 704 lavoratori con le loro famiglie.

Il coordinamento tutto ribadisce con forza la necessità di un cambiamento radicale da parte dell’azienda che permetta una nuova fase di ripresa del dialogo.

La delegazione sindacale sollecita una convocazione in tempi brevi presso il MiSe sul piano industriale e sulla ricollocazione, non escludendo ulteriori iniziative sindacali a sostegno della vertenza.

 

Si ribadisce la centralità della Rsu e dei lavoratori e l’impegno di tutte le OO.SS. a mantenere la massima attenzione sulla complicata vertenza, sia dal punto di vista sociale che politico, con l’obiettivo di scongiurare i licenziamenti.

 

 Fim, Fiom, Uilm, Failms

nazionali, territoriali e Rsu

 

Roma, 26 novembre 2019

Attachments:
FileFile size
Download this file (19_11_26-Jabil-FFUF.pdf)Jabil. Atteggiamento arrogante e unilaterale167 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search