Martedì, 05 Luglio 2022

Alcatel Lucent Trieste. I lavoratori approvano l'ipotesi di accordo

 

 

Venerdì scorso si è svolto il referendum sull'Ipotesi di accordo per la cessione dello stabilimento di Alcatel Lucent di Trieste alla Flextronics.

Sono stati 501 i votanti, su un totale di 779 lavoratori tra dipendenti, somministrati e lavoratori degli appalti. Dei 493 voti validi, 459 hanno votato sì e 34 no. A partire dal primo di luglio lo stabilimento passerà alla Flextronics.

La Fiom ritiene importante e positivo questo risultato che ha visto la maggior parte dei lavoratori, dipendenti e non, esprimersi a favore di un'ipotesi di accordo, frutto delle loro lotte, che consentirà fin dalle prossime settimane di far assumere stabilmente cento lavoratori che da molti anni lavoravano con contratto di somministrazione.

 

Ufficio Stampa Fiom-Cgil

 

Roma, 29 giugno 2015

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy

Search